Cronaca

Napoli – Città Metropolitana, si riunisce la Conferenza e il Consiglio

Torna a lavoro la Conferenza dei Sindaci e il Consiglio della Città Metropolitana di Napoli. Per il prossimo 3 marzo sono state convocate le due assemblee nell’aula consiliare di Santa Maria La Nova.

Sindaci a confronto per esprimere il parere sulle proposte al Consiglio di adeguamento dello Statuto della società in house providing della Città Metropolitana, Armena, e alle evoluzioni giurisprudenziali e di presa d’atto delle modifiche allo Statuto della Gesac, la società di Gestione Servizi Aeroportuali Campani, approvate nell’assemblea straordinaria del’11 dicembre scorso.

L’assise, invece, dovrà discutere sulla nomina dei Consiglieri delegati da parte del Sindaco, l’approvazione del fabbisogno triennale dell’autoparco metropolitano, un atto di indirizzo per l’utilizzo di 11 milioni e mezzo di euro per investimenti finalizzati allo sviluppo ed all’incremento della raccolta differenziata attraverso l’acquisto di attrezzature, compostiere domestiche ed automezzi e mediante la realizzazione, l’ampliamento e l’adeguamento dei Centri di raccolta. L’utilizzo di 25 milioni di euro in tre anni, per la creazione, su tutto il territorio metropolitano, di una rete di agriturismi, ostelli della gioventù, centri enogastronomici, bed&breakfast, orti a coltivazione bio a km 0, centri per l’arte, la cultura ed il tempo libero.

All’esame dell’Assise anche la partecipazione dei Consiglieri delegati ad un tavolo di concertazione per le funzioni riallocate dalla Regione, una mozione di indirizzo per la Centrale Unica di Committenza ed il riconoscimento della legittimità di una serie di debiti fuori bilancio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto