Cronaca

Napoli – Catturato il boss Michele Cuccaro

Finisce la latitanza di Michele Cuccaro, ritenuto dagli inquirenti l’elemento di vertice dell’omonimo clan attivo nei quartieri ad est di Napoli.Cuccaro è stato individuato e catturato in un casolare di campagna a Latina. Circondato dai militari si è arreso consegnando l’arma che aveva con se.Cuccaro, 49 anni, era stato inserito dal Ministero dell’Interno nell’elenco dei latitanti più pericolosi d’Italia, ed era ricercato dal mese di luglio del 2013 e latitante dal mese di novembre dello stesso anno. Nei suoi confronti sono state emesse diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere e dovrà rispondere di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio, traffico di stupefacenti, contrabbando e altri reati minori.il 21 giugno scorso venne arrestato a Napoli il fratello Luigi anche lui era latitante. I carabinieri lo stanarono di notte nel quartiere Barra di Napoli. Per il generale Antonio De Vita, comandante Provinciale dei Carabinieri di Napoli, ”la cattura di Michele Cuccaro dimostra che la lotta ai clan è senza tregua. E lo sforzo compiuto ogni giorno per il pieno controllo del territorio porta a risultati importanti, al punto che i latitanti dei clan sono costretti a lasciare i loro quartieri ed i loro affari, non sentendosi più sicuri.”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close