CronacaSenza categoria

Napoli – Carabinieri scoprono 10 esercizi commerciali allacciati abusivamente alla rete elettrica: Danni per 350mila euro

I Carabinieri della Compagnia Napoli Stella insieme ai colleghi del Reggimento Campania e con l’ausilio del personale tecnico specializzato dell’Enel, hanno effettuato vari controlli alle attività commerciali situate nell’area di piazza Garibaldi e Porta Nolana, al fine di contrastare il fenomeno dei furti di energia elettrica.

In particolare sono state fatte verifiche agli impianti di parecchie attività commerciali, dove sono emerse manomissioni ben camuffate dei quadri elettrici e per 10 attività commerciali, i titolari sono stati denunciati in stato di libertà per furto aggravato di energia elettrica.

I militari operanti e i tecnici Enel hanno ricostruito il metodo e la tipologia delle manipolazioni di cavi e contatori, predisposte artatamente con il fine di ridurre la registrazione dei consumi di energia elettrica. Tutte le forniture elettriche illegali sono state staccate immediatamente. Il danno calcolato per i fornitori di energia elettrica si attesterebbe attorno ai 350mila euro.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close