MusicaVN Cultura

Musica – Gli Oldthink pubblicano “The man who crossed The Universe”

Il progetto nasce nel 2013 nel solco di esperienze che si sono incontrate, quelle di Davide De Santis, Davide Falso e Lorenzo Pascasi; una passione comune per la musica pop elettronica contemporanea e generi rock e progressive di più lunga data, a disegnare il binario per la nascita degli Oldthink, progetto musicale che ha fatto della ricerca, della sperimentazione, la propria dimensione del suono.

Si mira all’orizzonte di una possibilità, quella di superare nel confronto tra approcci differenti alla musica, qualsiasi etichetta di genere, esplorando, cercando il modo proprio, quello tradotto nell’esordio, nel 2015, con Humankind edito nell’ottobre 2015.

Quattro anni sono passati dalla prima esperienza discografica, si è tornati nel frattempo in studio, l’epilogo porta il titolo “The man whocrossed The Universe”, fresco di pubblicazione, Il concept dell’album in un punto interrogativo, quello delle domande sul futuro incerto, dell’equilibrio in bilico di fronte alla grandi sfida che il percorso di vita impone. Un confronto continuo tra uomo e conoscenza, in cui troppe volte il protagonista è il vuoto del contatto, delle relazioni umane sempre più difficili.

Un percorso nelle fragilità umane, anticipato dal video che apre all’ascolto. Destiny il titolo dell’esordio del secondo disco.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close