Cronaca

Massa Lubrense – Evasione fiscale: GdF sequestra beni per 235mila euro

Guardia di finanza in azione in costiera sorrentina. Le fiamme gialle della tenenza di Massa Lubrense, hanno eseguito un provvedimento di sequestro a carico di un imprenditore di Sant’Agnello, su disposizione della procura di Torre Annunziata, delle quote di due appartamenti, per un valore di 235 mila euro.

I finanzieri, durante una verifica fiscale, avrebbero riscontrato una evasione fiscale di circa 1.500.000 euro, attraverso la ricostruzione delle capacità economiche dell’imprenditore, e le indagini bancarie e patrimoniali, svolte nei confronti del titolare dell’impresa di calzature e dei suoi familiari.

Le movimentazioni bancarie avrebbero evidenziato dei bonifici di importo rilevante, accreditati sui conti, senza nessuna documentazione fiscale che giustificasse le operazioni, inducendo i militari ad ipotizzare delle vendite completamente in ‘nero’.

L’imprenditore è stato denunciato per omessa presentazione della dichiarazione e occultamento delle scritture contabili. Il sequestro delle quote degli appartamenti, è stato necessario per assicurare allo Stato il recupero delle somme evase.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds