PoliticaVN Notizie

Marigliano – Gestione sosta: ditta nelle mira dell’opposizione

Si accende il confronto politico a Marigliano. A tenere alto il dibattito tra maggioranza ed opposizione, questa volta, una serie di osservazioni e critiche pervenute rispetto alla gestione della sosta, promosse dalla cittadinanza e giunte all’opposizione consiliare.

Nodo della vicenda, secondo la richiesta protocollata dai consiglieri Iovine, Cerciello e Capasso, l’estrema puntualità con le sanzioni ai cittadini rispetto ai tempi della sosta in città, con multe dai 26 ai ridotti 18 euro in caso di pagamento entro i 5 giorni, anche per soli pochi minuti di ritardo rispetto alla naturale scadenza del grattino per la sosta.

Pratica corretta, nulla da eccepire, la richiesta riguarda un punto di incontro con la cittadinanza, con la proposta di far pagare, in caso di ritardo rispetto alla scadenze, unicamente l’integrazione per quanto dovuto.

Una richiesta che in realtà diventa occasione per allargare il discorso all’intera questione gestione della sosta, con riferimento particolare alla ditta incaricata del servizio, secondo la nota diffusa dall’opposizione cittadina, in ritardo rispetto al versamento del canone trimestrale, pari ad oltre 30mila euro, fermo attualmente al mese di gennaio.

E di qui la proposta in merito, di di non riconoscere alla ditta concessionaria il  30%  dell’incasso delle multe. 

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close