CronacaVN Notizie

Marigliano – Ambiente: task force contro lo smaltimento abusivo

Partito lo scorso ottobre il rinnovamento del Comando di Polizia Locale a Marigliano, a 6 mesi dall’insediamento alla guida del presidio territoriale, del maggiore Emiliano Nacar, positivo il bilancio della raccolta, in termini di risultati, circa le attività messe in atto sulla vasta area rappresentata dal Comune di Marigliano.

Un focus ad ampio raggio, quello dell’attenzione, mirato al contrasto dei fenomeni di illegalità che riguardano i più diversi ambiti della vita cittadina, da quelli legati alla quotidianità, alla viabilità sul territorio, al decoro del centro, fino a contesto allargato che parla di sicurezza, di rispetto del territorio.

Filo diretto con la cittadinanza attraverso l’istituzione del piantone, un presidio fisso per incontrare istanze e criticità della comunità locale, fu questo il primo provvedimento adottato in ottica rifunzionalizzazione del Comando. Diverse le attività che hanno preso corpo in 6 mesi, attenzione speciale alla tutela dell’ambiente ed alle aziende che operano non rispettando le normative sullo smaltimento rifiuti.

Vasta attività in corso, anche quella finalizzata a ristabilire la legalità in ottica di occupazione delle case popolari. Oltre 100mila euro, in termini di tributi sottratti all’evasione, il beneficio atteso per le casse comunali.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close