PromozioneVN Calcio

Mariglianese – Vittoria di misura in casa

Contro il Lions Mons Militum arrivano i tre punti con lo score di 2 ad 1

Fra le mura amiche e con il ritorno del pubblico a sostenere i colori biancoazzurri, la Mariglianese agguanta la vittoria ai danni del Lions Mons Militum: il punteggio al triplice fischio è di 2 a 1 per i padroni di casa.

LA PARTITA

Fin dai primi minuti sono i locali a cercare di imporre il proprio gioco: il possesso è appannaggio di capitan Monda e compagni, col vantaggio che arriva al minuto 18 grazie a Visone, abile a svettare di testa perforando Rizzo. Era già da qualche minuto che il Lions Mons Militum vacillava, in dieci contro undici a causa della temporanea estromissione dal terreno di gioco di Pugliese causa forte epistassi.

Due giri di lancette dopo, cerca il raddoppio la Mariglianese con Castaldi che trova una buona conclusione da fuori ma l’estremo difensore risponde presente. Alla fine archivierà una buona performance il numero 7, che oggi ha ritrovato una maglia da titolare.

L’unico squillo degli ospiti nella prima frazione è affidato al calcio piazzato di capitan Musto al 36′: difetta la precisione e quindi Smaldone termina il primo tempo a guantoni immacolati, non prima dell’ennesimo intervento di Rizzo che sessanta secondi dopo dice di no a Valletta.

Tra il primo ed il secondo tempo c’è spazio alla celebrazione delle vecchie glorie della Mariglianese, tornano simbolicamente in campo i più recenti quarant’anni di storia cittadina attraverso il calcio, che da sempre ha caratterizzato la vita quotidiana di tanti sostenitori dei colori biancazzurri.

La ripresa si apre con un lento crescendo, e solo al minuto 68 c’è il primo episodio degno di nota: mischione in area del Lions Mons Militum, per il direttore di gara Mazzeo della sezione di Ariano Irpino c’è rigore ed arriva anche l’espulsione per Albino, ammonito nel corso del primo tempo. Dal dischetto si presenta Laureto, che spiazza il portiere ed insacca per la ventritreesima volta in questa stagione da incorniciare. Passano i minuti, e la Mariglianese inizia ad accusare il colpo della terza gara giocata nel giro di una settimana: girandola di cambi per mister Cioffi ed i suoi iniziano a rendersi pericolosi, al 76′ c’è Fruggiero che spreca una palla a campanile scodellata al centro area con Smaldone che si attarda nell’uscita dai pali.

È solo il prologo alla rete degli ospiti, che arriva a tre dal 90′ con  Carpenito che sfugge bene sulla fascia e si procura il calcio di rigore: dagli undici metri Oliva si lascia ipnotizzare da Smaldone ma sulla ribattuta è il più lesto di tutti e concretizza la marcatura. Nel recupero i ritmi si abbassano e tale segnatura non trova continuità, per l’intera posta in palio che protende verso la Mariglianese.

Buona partita che chiude un tuor de force non facile per i locali, che ora possono osservare con fiducia la classifica: si può, e si deve, a fronte del calore espresso dai tifosi, riconquistare la griglia play-off ed alimentare le speranze di Promozione. Il Lions Mons Militum dal canto suo può cogliere segnali positivi da questa sconfitta, ma attenzione ad adagiarsi perché la zona play-out dista solo tre punti.

IL TABELLINO
MARIGLIANESE – LIONS MONS MILITUM 2 – 1

MARIGLIANESE: Smaldone, Valletta, Falco, Somma, Amoroso, Castaldi, Visone (84′ Delli Carpini), Laureto, Pignetti (63′ Gioventù), Altea (78′ Mele). A disposizione: Cerciello, Cirino, Graziano, Abbate, Banco, Russo. Allenatore: Antonio Romano.
LIONS MONS MILITUM: Rizzo, Pugliese (18′ Capone, sostituito al 71′ da Carpenito), D’Alelio, Cuomo, Esposito, Albino, Spasiano, Gubitosa (50′ Barletta), Guardabascio (50′ Ucci), Fruggiero, Musto (60′ Oliva). A disposizione: Mazzone, Dello Russo, Cocoziello, Vena. Allenatore: Pasquale Cioffi.
ARBITRO: Mazzeo della sez. di Ariano Irpino
GOL: 18′ Visone, 69′ Laureto (M) 88′ Oliva (L)
AMMONIZIONI: Somma, Monda (M), Albino, Spasiano, Capone (L)
ESPULSIONI: Albino (L) per somma d’ammonizioni
RECUPERO: 2′ 1° T. 5′ 2° T.
NOTE: Circa 200 spettatori, dei quali 70 tifosi organizzati della Mariglianese.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close
Inline
Inline