EccellenzaVN Calcio

Mariglianese – Un punto per muovere la classifica

Arriva il vantaggio su rigore, nel secondo tempo si referta il segno X

Un punto per far morale, e che permette di staccare il penultimo posto: la Mariglianese ritrova un timido sorriso nella gara fra le mura amiche contro la Maddalonese.
Prima del fischio d’inizio si osserva un minuto di raccoglimento in ricordo di Davide Astori, calciatore della Fiorentina deceduto in mattinata. Dopo i sessanta secondi di silenzio assoluto, il comunale di Casamarciano regala un avvio di gara scoppiettante per i locali: Russo divora un gol a tu per tu con Merola, abile nel parare di istinto sul numero 9 involato a rete. La Mariglianese ottiene percentuali di possesso palla importanti, ed al 21′ Vesce è abile a procurarsi un rigore: dal dischetto si presenta Raspaolo che realizza la segnatura dell’uno a zero prodigandosi nel raggiungere mister Cagnale per esultare. Il gruppo è compatto, e riesce ad impattare al meglio il ritorno degli ospiti: Sollo scalda i guantoni con una buona parata al minuto 28′ su Ingenito, mentre è clamorosa l’occasione di raddoppio sciupata da Raspaolo poco prima della pausa.
I granata restano a galla sfruttando le imprecisioni della Mariglianese, che nella prima parte del match si è fatta preferire. La ripresa offre invece un copione che si presenta differente fin dalle battute iniziali: al 52′ la Maddalonese confeziona una bella azione avvolgente ed Izzo concretizza il rinnovato pareggio. I padroni di casa iniziano a sbandare, ma il solito Sollo sale in cattedra al momento del bisogno per risultare monumentale al minuto 58′, quando nega con una gran parata il gol dell’uno a due. Si apre la girandola di cambi, ma non arrivano spunti degni di nota da ambo le panchine: manca l’estro della svolta, e col passare dei minuti i granata riducono il raggio d’azione lasciando spazio al ritorno atletico della Mariglianese. Non si refertano, tuttavia, azioni degne di nota, ed al termine di quattro minuti di recupero giunge il triplice fischio.
Buona gara per la Mariglianese che spreca il gol del raddoppio lasciando colpevolmente il fianco scoperto al ritorno della Maddalonese: i ragazzi di mister Sannazzaro rispondono sul campo e dividono equamente con gli avversari, viste le azioni di gioco proposte, la posta in palio.

IL TABELLINO
MARIGLIANESE – MADDALONESE 1 – 1
Mariglianese: Sollo, Piccolo (80′ Monda), Pezzella, Ingenito (56′ Falco), Esposito, Del Franco, Raspaolo (75′ Marulli), Amoruso, Russo (62′ De Stefano), Allegretta, Vesce (69′ Silvano). A disposizione: Cerciello, Pasillo. Allenatore: Cagnale
Maddalonese: Merola, Ingenito, Piccirillo, Bonavolontà, Bellopede, De Rosa (60′ Cristiano), Izzo (75′ Capobianco), La Torre, Monaco di Monaco (85′ Capone), Cerrato, Gracco (69′ Rossi). A disposizione: De Lucia, Montano, Gianfrancesco. Allenatore: Sannazzaro
Gol: 21′ Raspaolo (MAR) su rigore, 52′ Izzo (MAD)
Ammonizioni: Cerrato (MAD)
Espulsioni: –
Recupero: 0′ 1° T. 4′ 2° T.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Close