EccellenzaVN Calcio

Mariglianese – Il Gragnano si impone per 4 a 2

Maiorano segna la doppietta che regala ai gialloblú la prima vittoria

Brutta batosta per la Mariglianese, nel lunch match contro il Gragnano arriva la sconfitta per 4 reti a 2, che regala ai pastai la gioia della prima vittoria in campionato.

LA PARTITA

Partita densa di emozioni al “De Cicco” di Sant’Anastasia. Dopo le prime schermaglie, dove si inizia a denotare la giornata di grazia di Visone, è il Gragnano a passare in vantaggio alla mezz’ora. Ancora situazioni da gioco fermo che risultano letali, con la difesa troppo immobile e tutto diventa facile per il vantaggio firmato Rinaldi. I biancazzurri, come in un copione già visto, nel giro di 10 minuti subiscono il raddoppio: Schioppa esce troppo morbido su Lombardi, sullo sviluppo dell’azione il più lesto è Maiorano a ribadire alle spalle di Smaldone. Prima del duplice fischio dimezza lo svantaggio Visone, con un preciso tracciate dalla distanza che esce da una selva di gambe.

Senza minuti di recupero si passa direttamente al secondo tempo, e per i leoni l’inerzia dell’incontro non cambia: al 55′ Lombardi si mette in proprio ed insacca in contropiede il gol del 3 a 1 che letteralmente smonta gli avversari. Come nella prima frazione, seguono minuti di stallo dove i gialloblu riescono a fare quel che vogliono: Maiorano è indiavolato, al minuto 63 sfugge alle maglie difensive avversarie concretizzando la doppietta personale ed il gol che vale il 4 a 1.
La girandola di cambi prova a portare forze fresche, soprattutto sul piano mentale, ma i risultati stentano ad arrivare e la sterzata si riassume in una buona occasione al 77′ di Isigne sulla quale Marino risulta super e nel gol di Visone al 92′, con una gran bordata che scheggia la traversa e termina in rete, utile solo per la gioia della doppietta personale.

Dopo cinque di recupero arriva il fischio finale. Buona prestazione del Gragnano che con pazienza e grande atletismo porta a casa l’intera posta in palio. Per la Mariglianese una domenica che corona un mese difficile e lascia spunti di riflessione determinanti per il proseguimento del campionato.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close