PromozioneVN Calcio

Mariglianese – Ennesimo pareggio in campionato

Contro l'FC Avellino il punteggio di zero a zero porta il quarto segno X consecutivo

Ancora segno X per la Mariglianese, che nella gara domenicale contro il Football Club Avellino trova il quarto pareggio in altrettante gare di campionato.

LA PARTITA

Mister Caruso mischia un po’ le carte rispetto alla gara settimanale di coppa finita 3 a 3 proprio contro gli irpini, e capitan Monda si sistema sulla fascia sinistra mentre La Marca trova la maglia da titolare davanti la difesa. L’inizio della gara è una fase di studio da parte di ambo le compagini, e si protrae fino al 24′ quando arriva il primo squillo alla porta avversaria da parte di Della Marca, Nicastro fa buona guardia. Otto minuti più tardi si segnala una buona combinazione sulla fascia fra Pignetti e Manzo, Della Marca trova un’imbucata interessante per Iattarelli che spreca malamente la mole di gioco creata. La Mariglianese stenta a trovare quella determinazione e cattiveria agonistica necessaria per il sorprasso, è emblematico quanto accade cinque minuti più tardi: davanti alla linea di porta nessuno riesce a trasformare in gol l’interessante calcio d’angolo di un Della Marca molto ispirato.
La seconda frazione inizia con l’unica proiezione offensiva del Football Club Avellino: gli ospiti dopo 120 secondi dal fischio arbitrale non concretizzano con D’Argenio che difetta la mira. Inizia l’assedio azzurro: al 51′ Monda prova un tiro senza troppe pretese che manda in apprensione Nicastro, sul seguente calcio d’angolo l’azione si sviluppa con un tiro-cross che varca la linea di porta ma l’arbitro smorza la gioia collettiva perché l’assistente di linea ha segnalato un dubbio fuorigioco al centro dell’area. La Mariglianese non si scoraggia, continua ad attaccare e sette giri di lancette più tardi si mette anche la sfortuna, con la conclusione di Iattarelli dalla distanza che bacia la parte interna del palo senza però varcare la linea di porta. Col passare dei minuti gli irpini cominciano a giocare con l’orologio, rallentando la gara e stringendo i reparti sulla trequarti difensiva; a seguito della girandola di cambi arrivao, a ridosso del novantesimo, due ulteriori occasioni clamorose: prima spreca Pirozzi, dal dischetto dell’area di rigore, e poi ci pensa il giovanissimo Visone (buona gara per lui) a negare la gioia ai propri tifosi, con un brutto tiro accompagnato dal triplice fischio.

Zero a zero il risultato finale, ma di certo una gara piacevole: la Mariglianese applica un buon gioco, la mano di Caruso si vede ma manca ancora un pizzico di lucidità davanti allo specchio di porta, quindi si può parlare di un X con due punti persi. Bene De Luca ed i suoi calciatori: un punto ottenuto così aumenta di peso specifico in vista del prosieguo di campionato.


IL TABELLINO

MARIGLIANESE: Smaldone, Manzo, Visone, La Marca (73′ Pirozzi), Giannino, Amoroso, Iattarelli (83′ Russo), Monda (71′ Falco), Laureto, Della Marca, Pignetti (83′ Alfieri). A disposizione: Cossentino, Abbate, Valletta, Mele, Sena. Allenatore: Alessandro Caruso.
FC AVELLINO: Nicastro, Tecce, Ancillotti, Tucci, Polcaro, De Vita, D’Argenio (71′ Sommella), Gagliardo, Ruta (25′ Nota), Pescatore (89′ Manneh), Modesto (73′ Spina). A disposizione: Evangelista, Spina, Pagliocca, De Girolamo, Giannattasio, Scannella. Allenatore: Sergio De Luca.
GOL:
AMMONIZIONI: Manzo (M)
ESPULSIONI: –
NOTE: campo in condizioni ottimali, circa 300 spettatori locali

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Close