Altre SerieVN CalcioVN Sport

Mariglianese – Contro la Scafatese segno X senza reti

Pareggio con gli occhiali per la Mariglianese: al comunale di Brusciano la gara contro la Scafatese valevole per il campionato di Eccellenza Campana non va oltre uno zero a zero frutto del tanto agonismo che ha reso precaria l’esecuzione di buon gioco.
Formazioni speculari quelle schierate da Papa ed Incitti, con Fiorenzo Pastore (da una parte) e Aruta (dall’altra) designati come principali terminali offesivi delle due compagini in campo. Pronti-via e la partita vive subito i momenti migliori: al 5’ Pastore mette in seria difficoltà Fantasia costretto a disimpegnarsi con l’aiuto della traversa. Due minuti dopo risponde capitan Teta su punizione: il calcio piazzato del centrocampista scafatese è velenoso ma Davide riesce a disinnescare anch’egli con l’aiuto del legno. Dopo il folgorante inizio la partita perde di mordente, arrivano tanti errori e solo la nuova traversa di Pastore (alla mezz’ora) regala emozioni ad i tifosi accorsi all’impianto di gioco, sia da Marigliano che da Scafati; a seguire, De Biase prova il tap-in vincente ma spara incredibilmente alto.

La ripresa si apre con gli ospiti determinati a passare in vantaggio: Amore è abile a creare l’occasione giusta al minuto 52, con un tiro cross che chiama Davide agli straordinari con un’ottima parata in tuffo. A seguire, arriva l’espulsione del numero 11 gialloblu Aruta, che viene invitato ad allontanarsi dal terreno di gioco causa somma di ammonizioni. I locali provano ad alzare il baricentro ma l’unico effetto che ne sortisce è la possibilità di contropiede concessa agli ospiti: al 72’ Rufo (subentrato a Di Ruocco) si invola a rete e, a confronto con Davide, tira incredibilmente fuori. Torna la parità in campo quando anche capitan Esposito viene espulso: in dieci contro dieci ambo le formazioni sono più focalizzate a non prendere gol piuttosto che farne, ed il triplice fischio ha il suono della liberazione da una matassa troppo complicata da sbrogliare.

Pari e patta nello scontro d’alta classifica: la Mariglianese ha retto il confronto con la terza forza del torneo (contestata dai propri tifosi al fischio finale) confermando quanto di buono tracciato in questo campionato.

Mariglianese – Scafatese 0 – 0
Mariglianese: Davide, Biancardi, Falco, Andres, Mollo, Esposito, Antignani (81′ Pastore L), Maione, De Biase, Pastore F (90′ Addeo), De Nicola (66′ Ambrosino). A disposizione: Pignatiello, Putorti, De Falco, Corcione. Allenatore: Papa
Scafatese: Fantasia, Vicinanza, Amore, Ferrentino, Paragallo, De Bellis, Di Ruocco (70′ Rufo), Pepe (45′ Maio), Guadagno, Teta, Aruta. A disposizione: Longobardi, Spera, Inserra, Spasiano, Longobardi. Allenatore: Incitti
Ammonizioni: Andres (M); Teta, De Bellis (S)
Espulsioni: Esposito (M) e Aruta (S) per somma d’ammonizioni.
Arbitro: Grasso della sezione di Acireale
Note: campo di gioco in condizioni regolari, circa 150 spettatori dei quali 50 provenienti da Scafati.

Il servizio completo di interviste a mister Papa ed Incitti nel programma Triplice Fischio, in onda lunedì sera (ore 21.00) su Videonola (canale 88 DTT).

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close