PromozioneVN Calcio

Mariglianese – Contro il Real Sarno arriva il poker

Netta affermazione dei biancocelesti oggi guidati da mister Monda in panchina

Nell’assordante silenzio della prima di due gare da disputare a porte chiuse la Mariglianese batte per 4 a 0 il Real Sarno, raccogliendo la seconda vittoria consecutiva dopo le pesanti squalifiche comminate dalla giustizia sportiva.

LA CRONACA

L’avvio del match stenta a decollare, ed i granata riescono ad impattare bene i locali. Col passare dei minuti gli uomini di Monda riescono a guadagnare metri importanti, sorpassando gli avversari di giornata al 17′: percussione che porta Alfieri a tu per tu con Landi, il tiro si stampa sul palo complice una deviazione dell’estremo difensore ma sulla ribattuta il difensore Zito è maldestro ed insacca nella propria rete. Qualche timida protesta ma il replay mostra, in modo inconfutabile, come la palla superi la linea di porta. La risposta del team costretto a rincorrere tarda ad arrivare: solo al 43′ Squitieri tenta la conclusione con Smaldone che riesce a disimpegnarsi senza troppi problemi.

La ripresa si apre con la Mariglianese che prova ad aumentare il proprio attivo: ancora Alfieri, fra i migliori oggi, al 58′ centra il palo su punizione da posizione defilata. Cinque minuti più tardi potreste del Real Sarno per un possibile tocco di mano a ridosso dell’area da parte della barriera, sugli sviluppi di un calcio di punizione. Per il direttore di gara non ci sono gli estremi necessari e, complice la girandola di cambi, la Mariglianese mantiene un buon ritmo e dilaga contro gli ospiti ormai alle corde: a 17 dalla fine un break offensivo porta alla palla liftata per Laureto che insacca di testa sul primo palo, sbloccando un digiuno di reti che si stava protraendo dal 2018. Ancora Laureto è protagonista al minuto 83, quando lavora bene la palla per l’inserimento vincente di Alfieri, tre a zero e grande soddisfazione perché questa incursione concretizza una gara da 7 in pagella per il centrocampista ex-Nola. Dopo la standing ovation all’uscita dal campo di Laureto per il giovanissimo Donnarumma, ancora Alfieri apparecchia per Pirozzi, che si lascia stregare da Landi, sulla palla ci arriva Torinelli che più rapido di tutti gonfia la rete per la quarta volta.

Due vittorie nelle più recenti uscite, 5 reti realizzate e zero al passivo: al netto delle squalifiche, la Mariglianese procede con passo orgoglioso lavorando per cristallizzare la propria posizione in griglia play-off. Notte fonda per il Real Sarno, tenuto a galla solo dai risultati infelici delle altre compagini impelagate nella zona play-out.

IL TABELLINO
MARIGLIANESE – REAL SARNO 4 – 0

Mariglianese: Smaldone, Delli Carpini, Falco, Alfieri, Giannino (87′ Graziano), Amoroso, Altea (65′ Pirozzi), Somma, Laureto (85′ Donnarumma), Pignetti (58′ Torinelli), Bianco (70′ Bianco). A disposizione: Cerciello, Mele, Moccia, Visone. Allenatore: Alessandro Monda
Real Sarno: Landi, Viscardi (88′ Caldiero), Navarra, Pivetta, Caraviello, Zito, Squitieri F, Squitieri A, Esposito, Papapcena, Casillo. A disposizione: Formisano, Mangiacapre, Aufiero, Saporito. Allenatore: Vittorio Porpa

RETI: 17′ Zito (autogol, R), 72′ Laureto, 83′ Alfieri, 90′ Torinelli (M)
AMMONIZIONI: Delli Carpini, Pirozzi (M), Pivetta, Landi, Squitieri F, Squitieri A (R)
ESPULSIONI: –
RECUPERO: 0′ 1° T. 3′ 2° T.
NOTE: Gara disputata a porte chiuse.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close