CittàNapoliVN Notizie

Inaugurazione Anno Giudiziario a Napoli, 258 milioni di frodi scoperte nel 2023

Ancora dati che arrivano dopo quelli già resi noti ieri dal presidente della Corte D’Appello di Napoli. L’inaugurazione dell’anno giudiziario a Castel Capuano mette in evidenza le frodi al bilancio nazionale e comunitario per circa 258 milioni di euro, nel settore dei pubblici incanti sono risultati oggetto di assegnazione irregolare somme per 28 milioni di euro. C’è poi il tema dell’abuso di ufficio che costituisce una consistente parte delle indagini delle forze dell’ordine sul territorio. Dalla relazione del presidente della Corte di appello emerge anche che a Napoli lo scorso anno si è registrata un’impennata di reati legati agli stupefacenti. Le contestazioni per associazione per produzione e traffico di droga in dodici mesi sono aumentate del 50 per cento. Per i reati predatori rilevante è la crescita in termini percentuali dei casi di furti di automezzi carichi di derrate alimentari,  mentre le rapine in banca sono aumentate del 29,55 per cento.

Un aumento esponenziale di violenza dell’ambito familiare soprattutto nei riguardi delle donne secondo le segnalazioni provenienti dalla legione dei carabinieri di Napoli. La dispersione scolastica deferiti alla autorità giudiziaria 228 persone esercenti la potestà genitoriale. All’inaugurazione c’è anche il procuratore di Napoli, Nicola Gratteri.

Articoli correlati

Back to top button