Serie DVN Calcio

Gragnano – il derby con il Savoia termina 0-0

Tanto vento e sfortuna condizionano una gara che muove poco la classifica

Nulla da fare tra Gragnano e Savoia. Nel derby campano della settima giornata il tabellino marca uno sterile 0-0 in una partita condizionata dal forte vento.

Il Gragnano prova a indugiare nella metà campo del Savoia e prima del decimo giro di lancette Chiavazzo dai 35 metri sfodera un sinistro che sfiora il palo della porta difesa da Savini. I gialloblù riescono anche a sbloccare il risultato poco dopo grazie a una respinta della barriera su azione di punizione che permette a Pozzillo di insaccare alle spalle del portiere biancoscudato. L’arbitro però, su chiamata dell’assistente, annulla la rete tra le numerose proteste, ordinando la ribattuta a causa del forte vento che ha spostato il pallone prima del tocco.
I pastai continuano a macinare gioco e in area biancoscudata Talia non sfrutta a dovere un retropassaggio sbagliato superando il portiere con il campo oramai finito. È sempre il Gragnano a spinger di più e per attendere la prima azione del Savoia si dovrà attendere la mezz’ora inoltrata quando Sorrentino deve neutralizzare un tirocross dalla sinistra. Savini poi sarà impegnato con due super parate, la prima su Minala e la seconda su un tiro cross di Tascone, riuscendo a tenere ancora in equilibrio il risultato per andare al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa poco o nulla cambia, il forte vento continua a condizionare la gara e le schermaglie continue tra i pastai e i savoiardi regalano solo numerosi cross insidiosi senza destinatario e qualche tiro dalla distanza che non impegna terribilmente Savini e Sorrentino. Uniche note da registrare due espulsioni per parte: prima è Elefante a bloccare una pericolosa azione del Savoia che lascia in dieci i gialloblu con il doppio giallo subito e sulla seguente punizione Alvino dal lato corto dell’area mette un pericoloso traversone che Sorrentino riesce a respingere rifugiandosi in angolo. Poi a è il Savoia a ristabilire il numero di uomini in campo con il rosso diretto ad Alvino per un calcione rifilato all’avversario. Si chiude così una partita che muove poco la classifica e che va agli archivi per le compagini ora già rivolte alle prossime sfide: il Gragnano farà visita alla Sarnese, il Savoia ospiterà l’Audace Cerignola.

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto