Serie DVN Calcio

Gragnano – con il Pomigliano arrivano i primi 3 punti stagionali

Un goal di Lopetrone sblocca finalmente la classifica dei pastai

Al San Michele, tra la commozione dei tifosi nel ricordo di Raffaele Perinelli ex gialloblu tragicamente scomparso qualche giorno fa e l’attesa di una gara fondamentale in chiave classifica, il Gragnano riesce a battere di misura l’oramai fanalino di coda Pomigliano, riuscendo a far suo il derby e trovare i primi tre punti stagionali. Per i granata l’effetto Cioffi, neo mister pomiglianese, ancora non da i suoi frutti.

Pronti via ed è proprio il Pomigliano a sfiorare il vantaggio potendo approfittare di un’uscita maldestra di Sorrentino ma Picascia a porta vuota trova solo le gambe dell’avversario. Il Gragnano proverà a reclamare anche per un penalty dagli 11 metri ma sono sempre gli ospiti a ripremere sull’acceleratore con l’occasione di De Luca dalla distanza. La gara però resta avara di ulteriori occasioni e si andrà così al riposo sul risultato di 0-0.

Al rientro dagli spogliatoi qualcosa potrebbe cambiare in favore degli ospiti: il cross dalla destra di Cicce per cercare nel cuore dell’area De Luca favorisce l’assegnazione di un calcio di rigore molto contestato dai padroni di casa per un tocco di braccio ma il direttore di gara è inflessibile. Dal dischetto però Sorrentino intuisce la traiettoria e neutralizza il calcio di Suriano che vede sfumare la possibilità dell’1-0. Il Gragnano allora prende fiducia e inizia a credere nei suoi mezzi e lento pede costruisce la strada del goal che arriverà solo con la bellissima esecuzione di Lopetrone abile a involarsi verso il limite d’area e a trovare un sinistro imprendibile per Caparro. Poco dopo il Gragnano proverà a reclamare un calcio di rigore non concesso e nel finale un’occasione per parte senza successo decreterà la fine delle ostilità con i pastai bravi a far bottino pieno in una gara decisiva in chiave classifica guadagnando morale utile per la trasferta proibitiva di Cerignola. Il Pomigliano continua a macinar gioco senza ottenere ancora risultato e spera ora, grazie all’arrivo del neo mister Cioffi, di capitalizzare nel prossimo turno quando ospiterà il Fasano.

 

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close
Close