Girone GSerie DVN Calcio

Gladiator – Latina inarrestabile: sei gol rifilati ai sammaritani

La prima in panchina di Alessio Martino coincide con uno stop interno terribile

Il Latina ribadisce il primato maltrattando a domicilio il Gladiator: complice il pari intercorso tra VIS Artena e Nola, ora i laziali sono alla testa della classifica del girone G in solitaria.

LA PARTITA

La decima vittoria in campionato arriva contro un Gladiator troppo molle, un cantiere aperto con il neo insediato mister Martino che è costretto a fare i conti con una ripida risalita. I locali, oggi in maglia fluo di cortesia, offrono il calcio di rigore agli avversari dopo soli 4 minuti [0’23]: dal dischetto Di Rienzo realizza il primo gol del Latina. Provano a reagire i sammaritani [1’06]: pareggio sfiorato con la bella azione individuale di Di Paola che dalla sinistra entra in area, serpentina tra le maglie avversarie e calcio che termina sulla traversa, complice la deviazione di un difensore. Alla mezz’ora partita virtualmente in cassaforte [1’45]: tiro cross di Teraschi che si infila in rete sul secondo palo dalla destra per lo 0 – 2, forse la retroguardia poteva fare di più. In coda di primo tempo, il Latino dilaga: prima Sarritzu [2’17] ed a seguire Corsetti [2’43] permettono alla capolita di calare il poker prima del duplice  fischio.

IL SECONDO TEMPO

Col montaggio di Felice Carifi passiamo alla ripresa: il copione non cambia, e gli ospiti portano agevolmente a casa l’intera posta in palio. Al 73′ arriva il 5 a 0 con Alessandro [3’20] che dalla sinistra incrocia bene il diagonale dopo lo scambio con Pompei. Lo stesso Alessandro fa doppietta dieci minuti più tardi [3’35] gonfiando la rete da pochi passi, dopo l’ennesimo intervento a vuoto della difesa; questa volta è su traversone da sinistra che i difendenti si sciolgono come neve al sole.

Strada totalmente in salita per il Gladiator, che raschia il fondo del barile e dopo una timida reazione esce psicologicamente dalla sfida. Mister Martino dovrà rimboccarsi le maniche per tirare fuori dalle acque torbide una squadra in estrema difficoltà. Tutto facile per il Latina che può festeggiare il primato in solitaria con una goleada che fa bene all’ambiente.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto