Serie DVN Calcio

Giugliano – Il ruggito dei tigrotti contro la Vis Artena

Caso Naturale protagonista per i primi tre punti in campionato

Tornano a ruggire i tigrotti gialloblù: al “De Cristofaro” primi tre punti in classifica per il Giugliano, a farne le spese la Vis Artena in una sconfitta di misura.

LA PARTITA

I locali, galvanizzati anche dal ritorno in panchina di mister Agovino, partono subito forte e dopo cinque minuti sfiorano il vantaggio sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Liccardo, il centrocampista gialloblù impegna Manni ma Arario clamorosamente sulla respinta calcia sopra la traversa. Ancora Giugliano pericoloso una decina di minuti più tardi: sberla dalla distanza del solito Arario, questa volta Manni risponde presente. Il copione della gara è ben noto, con il Giugliano che fa la partita e la Vis Artena sugli scudi a proporsi di rimessa. La predominanza territoriale dei tigrotti non si tramuta in reti quindi il primo tempo si archivia sullo zero a zero.
La ripresa si apre con la stessa verve di matrice gialloblu che ha chiuso la prima frazione; il vantaggio è nell’aria ed arriva al quarto d’ora: l’asse Liccardo-Caso Naturale funziona alla grande, cross del primo e colpo di testa imparabile del secondo che fa esplodere il “De Cristofaro”. Incassato il colpo dello svantaggio, la compagine laziale si scioglie come neve al sole: dal 72′ gioca anche con l’uomo in meno a causa del rosso diretto comminato a Cataldi per una scorrettezza su Orefice. Senza ulteriori sobbalzi, la disputa scivola al triplice fischio per il Giugliano che incassa i primi tre punti in campionato. Una buona prova di cuore e applicazione calcistica, con la netta sensazione di aver imboccato la giusta strada per risalire la classifica.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds