EventiVN Cultura

27 gennaio, la Giornata delle Memoria a Torre Annunziata

“Bisogna ricordare che lo sterminio ha colpito non solo ebrei ma anche zingari ed omossessuali” è uno dei messaggi lanciato durante l’incontro tenutosi ieri presso il liceo De Chirico di Torre Annunziata, nell’ambito delle iniziative realizzate per la Giornata della Memoria.

Ad intervenire all’iniziativa, alla quale hanno assistito gli alunni delle classi quinte dell’istituto, sono stati in particolare Ciro Moses D’Avino, storico dell’ebraismo della comunità ebrea di Napoli, che ha affermato Antonello Sannino, dell’ANPI di Torre Annunziata, Antonio Amoretti presidente dell’ANPi di Napoli e partigiano delle 4 giornate oltre al preside del liceo Felicio Izzo ed il sindaco di torre annunziata e Mariarosaria malapena delegata per i diritti delle persone disabili per Antinoo Arcigay Napoli.

Durante l’incontro vi è poi inoltre stata una performance realizzata dagli alunni del De Chirico intitolata la “Valiga Gialla”, che ha fatto riflettere sull’andamento della storia nel corso dei secoli attraverso l’avvolgersi e lo srotolarsi di una corda

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close