Girone ISerie DVN Calcio

Gelbison – Tre sberle per battere l’Acireale

Prova muscolare per i vallesi che fermano la capolista

Prova muscolare della Gelbison che si impone tre a due contro la capolista Acireale, accorciando di fatto la graduatoria del girone I per l’Interregionale.

LA PARTITA

I siciliani partono subito a spron battuto nei primi minuti, ma la formazione cilentana non lascia varchi ed anzi approfitta degli spazi per concretizzare il vantaggio: Del Col al 27′ perde un pallone velenoso, Coulibaly serve Graziani con un filtrante e il centrocampista batte Ruggiero con una conclusione molto velenosa. Dieci minuti dopo, il capitano della squadra di casa, Gagliardi, viene messo giù in area e l’arbitro concede ai rossoblu un rigore, prontamente trasformato da Uliano. Si va così al riposo con i vallesi avanti, con merito, per due reti a zero.

La ripresa si apre con il ritorno prepotente della capolista, che accorcia dopo 5 minuti di gioco: lancio in avanti per Souaré che in velocità batte due avversari, dribbla D’Agostino e col sinistro deposita in rete. La Gelbison non si perde d’animo, e col piglio da grande squadra ristabilisce le distanze: minuti 62, la Gelbison va vicinissima al tris con una punizione di Gagliardi che si infrange sull’incrocio dei pali, ma sul prosieguo dell’azione arriva il terzo gol con un cross messo in mezzo da Maiorano e Del Col che in spaccata devia nella propria rete. Gli ospiti continuano a crederci ed a nove dalla fine si fanno nuovamente sotto, Sparacello approfitta di un’indecisione difensiva dei locali, partendo sul filo del fuorigioco e mettendo la sfera alle spalle di D’Agostino. La rimonta tanto sperata non si concretizza, e per l’Acireale si sviluppa la seconda sconfitta stagionale.

Passo falso che permette alla Gelbison di guadagnare punti importanti, in un girone molto compatto: in sei punti, tra Acireale e Gelbison, ora ci sono ben dieci squadre.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto