Girone HSerie DVN Calcio

Gelbison – Scialbo pareggio e polemiche

Lo zero a zero conto il Grumentum lascia l'ira dei tifosi

Non va oltre lo zero a zero la disputa che ha visto coinvolte Gelbison e Grumentum per la giornata numero 14 del girone H di Serie D.

LA PARTITA

Partono meglio i locali, al 5′ minuto il film della partita si apre con  il colpo di testa di Cassar, sugli sviluppi di un corner la torre della Gelbison non trova però lo specchio di porta. Manca la precisione anche quattro giri di lancette più tardi, quando Zanchi prova la bordata ma c’è solo tanta potenza nella sua conclusione.

Dopo le prime schermaglie il Grumentum chiude le trame della propria maglia difensiva e resiste come può alle incursioni dei locali. Succede poco, e per trovare nuovi sussulti bisogna passare alla ripresa: al pronti-via ci prova Varela su un’azione confusa che si sviluppa fortunosamente in area; la difesa avversaria se la cava resistendo imbattuta.

Quando al 18′ Orlando trova la porta, manca però la potenza di tiro necessaria per concretizzare il vantaggio: conclusione pigra che è specchio dell’approccio alla gara da parte dei vallesi.

Non arrivano, nella mezz’ora finale, conclusioni degne di nota nonostante il passaggio di assetto al 4-3-3, ed il triplice fischio apre alle polemiche e l’ira dei tifosi nei confronti dei calciatori: vittima principale è il capitano Iuliano, accusato di scarso impegno e non meritevole di indossare la fascia.

Uno scenario che, parallelamente alla cronaca sportiva, resta aperto con sviluppi ed aggiornamenti che non tarderanno ad arrivare in questo caldissimo lunedì di dicembre.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close