Girone ISerie DVN Calcio

Gelbison – Pari per 1 a 1 contro il Licata

Gara bloccata nel primo tempo, qualche sussulto in più nella ripresa

Procede la striscia positiva della Gelbison tra le mura amiche. Contro i siciliani del Licata i vallesi non vanno oltre l’uno ad uno, in una partita complicata ma che regala alcune emozioni, tutte circoscritte alla ripresa.

LA PARTITA

Il primo tempo infatti non presenta sussulti degni di nota. Fasi di studio iniziali che si evolvono, poi, in eccessivo tatticismo.Uno dei pochi acuti dei 45 minuti iniziali si ha al 5′, quando capitan Uliano, dalla distanza, non va lontano dalla porta difesa da Di Carlo.  Ancora il capitano protagonista più in avanti, quando su un cross interessante prova la demi volée che trova la difesa pronta ad opporsi. Poca precisione che finisce per inficiare la possibilità di ascrivere marcature. Senza ulteriori sussulti si arriva al duplice fischio.

La ripresa delle ostilità porta in dote un canovaccio differente. Gli ospiti alzano il baricentro rispetto al primo tempo; il Licata, quindi, prova a creare diverse occasioni, con Catalano, La Spada e Cannavò ma il vantaggio arriva per i padroni di casa. Al minuto 65 è Coulibaly con un bel guizzo a battere Di Carlo per l’uno a zero. La Gelbison accarezza il sogno dei tre punti, che dura solo dieci minuti: Catalano riporta in equilibrio la partita battendo D’Agostino al 75′, per l’uno ad uno che rinnova il segno X. Il quarto d’ora conclusivo assiste alle due formazioni che sembrano accontentarsi dell’impegno profuso fino a quel momento. Triplice fischio che referta il pareggio, per un punto a testa che sembra accontentare entrambe le squadre.

Gelbison che grazie ai diciassette punti conquistati fino ad ora può accomodarsi a ridosso delle posizioni più nobili dell’aggregato I per l’interregionale.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto