Girone ISerie DVN Calcio

Gelbison – Pari interno nella sfida al Licata

Pari in extremis per i vallesi che preservano l'imbattibilità

Terzo turno del girone I di Serie D; la Gelbison al “Morra” di Vallo della Lucania puntava a replicare il successo di settimana scorsa contro il Giarre. La gara dei cilentani, contro il Licata, termina con un pari per 1-1 con le due reti giunte nel quarto d’ora finale.

Gelbison – Licata: il primo tempo

Al secondo giro di lancette è Giannaula ad entrare in area ma D’Agostino blocca la conclusione del team ospite. Dopo le prime fasi di studio la Gelbison sferra il primo attacco al 7′ con Oggiano che si fa vedere su piazzato, ma la palla si perde alta. Al quarto d’ora di testa Cardore, su cross di Uliano su punizione, spedisce la palla sul fondo senza creare grattacapi a Moschella. L’estremo difensore isolano è protagonista a metà frazione con un intervento su un piazzato di Uliano: il tiro del capitano vallese è smanacciato in angolo dal classe 2002. Al 41′ su corner D’Agostino è provvidenziale allungandosi alla sua destra bloccando la girata di Mazzamuto. I padroni di casa, nonostante la mole di gioco, non riescono a trovare lo spiraglio giusto nella difesa guidata dal tecnico Giuseppe Romano, il primo tempo si chiude cosi a reti inviolate.

La ripresa

Nella seconda frazione le due squadre giocano a viso aperto: su piazzato il solito Uliano chiama alla presa plastica Moschella al 10′. Ad un quarto d’ora dal triplice fischio il Licata passa con Minacori che sfrutta un buco sulla trequarti girando di prima intenzione sul palo alla sinistra di D’Agostino per il momentaneo vantaggio. La risposta dei locali non arriva, a sette dal termine è Minacori a chiamare ancora all’intervento D’Agostino. La Gelbison non perde la bussola, e quando ormai i tre punti sembrano parlare siciliano ecco che arriva l’ultima fiammata: sesto minuto di recupero, ci pensa Khoris con un colpo di testa a sorprendere il numero uno siciliano un metro fuori dalla linea di porta.

Termina così 1-1 allo stadio Morra. Il Licata compie un piccolo passo avanti in graduatoria, la Gelbison può sorridere per aver preservato l’imbattibilità in una domenica che si era messa molto complicata per i rossoblù.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto