Girone HSerie DVN Calcio

Gelbison – la Sarnese è corsara e sbanca il Morra

basta una rete nel primo tempo di Selitti per agguantare 3 punti preziosi

Nella quinta giornata del girone H della serie D la Sarnese è corsara al ‘Morra’ e registra la sua prima vittoria stagionale che coincide con la prima sconfitta della Gelbison, perdendo così il derby salernitano e l’imbattibilità interna durata mesi.  Sciupa la possibilità per i lucani di agganciare la vetta non approfittando dello scivolone interno del Picierno che cade in casa con l’Altamura per 3-2. Per i granata invece si concretizza nel migliore dei modi il trend positivo guidato da mister Cusano che trova 3 punti chiave in classifica dopo i buoni pareggi con Nardò e Bitonto.

Il primo tempo presenta diverse occasioni nate da palla ferma e immediati contropiedi con gli ospiti pronti a farsi vedere subito su azione da fermo ma il colpo di testa si tramuta in una facile presa per D’Agostino e poi con i padroni di casa che trovano nelle due azioni successive un impreciso tentativo nel cuore dell’area e poi la parata tranquilla  di Mennella. La partita è viva e si registrano nell’immediato anche due legni per parte: prima è la Sarnese a trovare il palo esterno sugli sviluppi di una rimessa laterale con Maione e poi è la Gelbison con Mejri che dal vertice d’area di rigore si dispera per la traversa piena che nega la gioia del goal ai tifosi del Morra.
La Sarnese però sembra più in gamba e sfruttando un buon pressing riesce a trovare anche il goal quando la retroguardia vallese è imprecisa, al ventisettesimo, nel servire, in area, D’Agostino di testa, sulla palla vagante si avventa Selitti che sigla il vantaggio della Sarnese. Il primo tempo si chiuderà così sull’1-0.

Nella ripresa non cambia il leitmotiv di gara e sono sempre gli ospiti a sfiorare il raddoppio al terzo con Maione, che colpisce il palo in un’azione in contropiede defilato sulla sinistra. La gara resta godibile e la Gelbison proverà in divere occasioni a trovare il pari ma i colpi di testa di Rossi prima e De Angelis poi e le successive incursioni offensive non hanno la meglio trovando solo  un super Mennella abile a neutralizzare ogni pericolo avversario.
Si chiude così una bella partita che consegna alla corsara Sarnese una vittoria decisiva per la sua classifica permettendo alla squadra di Cusano di sollevarsi dalla zona rossa e darsi animo per il prosieguo di campionato aspettando il Cerignola. Amaro risultato invece in casa Gelbison che ora già pensa alla difficile trasferta con il Nardò.

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto