Cronaca

Ercolano – Traffico e spaccio di droga, sette arresti

Trafficavano e spacciavano sostanze stupefacenti nei pressi degli scavi archeologici e del museo virtuale.

Questo secondo i carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della DDA partenopea, nei confronti di sette indagati, 4 in carcere e 3 ai domiciliari. Sono ritenuti responsabili del reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e spaccio. L’azione di questa mattina rappresenta il terminale di un periodo di indagine iniziato nel gennaio 2014, che avrebbe permesso di documentare l’esistenza dell’organizzazione, con base nel comune di Ercolano, finalizzata all’approvvigionamento e allo spaccio di ingenti quantitativi di cocaina e riconducibile, secondo gli investigatori, ad un clan camorristico locale.

Le attività di intercettazione, i sequestri e gli arresti effettuati, avrebbero permesso di ricostruire circa 50 episodi di spaccio, che venivano realizzati in pieno centro turistico, nei pressi dell’area degli scavi romani e del museo archeologico virtuale. Attività documentate anche da riprese aeree all’infrarosso, che sono culminate con gli arresti di oggi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close