CittàPoliticaTorre del GrecoVN Notizie

Elezioni a Torre del greco, la coalizione di Caldarola si contrappone al centrodestra e centrosinistra con una squadra giovane

Il candidato sindaco Luigi Caldarola lancia la sua coalizione CambiaMenti in vista delle elezioni comunali a Torre del Greco e lo fa contro quella che lui stesso ha definito la vecchia politica. Caldarola, 39 anni e militare dell’esercito italiano, ha lanciato la sua squadra di under 40 per cercare di dare freschezza e ondata di novità alla politica della città del corallo.

Molti sono giovani e sono alla loro prima esperienza elettorale, ma Caldarola punta proprio su questo fattore che tanto può ripagare ma allo stesso tempo potrebbe dare una brutta batosta. Negli ultimi giorni si sono aggiunti alla coalizione altri movimenti nati dal basso come Free Torre del Greco, che riprende lo stesso progetto ma anche l’appoggio del sindaco di Bacoli Josi Della Regione, ed infine la realtà di Più Europa.

Caldarola lancia così la sfida a Ciro Borriello e Luigi Mennella sul piano generazionale ma anche politico, partendo dall’attaccamento dei giovani alla propria terra e lontani dai simboli e dall’apatia sociale. Gli obiettivi della coalizione di Caldarola puntano tutti a una rivoluzione culturale, sociale e, dunque, anche politica con nuovi modelli di riferimento.

Articoli correlati

Back to top button