EccellenzaVN Calcio

Eccellenza Girone B – pari tra Faiano e Cervinara

I biancoazzurri lontani 3 punti dalla capolista Agropoli non vanno oltre il 2-2 con i salernitani

Altro passo falso per il Cervinara che al rientro sul rettangolo di gioco, dopo la lunga e forzata sosta per il rinvio di settimana scorsa, ecco che arriva solo un pari esterno nella 3^ giornata di ritorno del campionato di Eccellenza girone B.

Terzo pareggio di fila per i cervi che contro il Faiano non vanno oltre il 2-2, stesso risultato che chiuse il 2018 contro il San Tommaso. Faiano alla disperata ricerca di punti salvezza, Cervinara già scavalcato in vetta dall’Agropoli ora è costretta nuovamente ad inseguire il primato. Ecco allora che la partita imposta il suo monologo biancoazzurro con i tentativi iniziali di Petrone, Befi a cui annullano un goal per azione in fuorigioco e al missile dalla distanza di Di Giacomo terminato alto. Padroni di casa che provano a reagire a loro volta sempre dalla distanza con la bella parata dell’estremo difensore ospite ma sono sempre i cervi a premere. Prima arriva il palo di Petrone poi è il solito Befi a trovare il goal che sblocca le marcature grazie a un contropiede micidiale che chiude il primo tempo sull’1-0.

Nella ripresa sembrano cambiare le sorti dell’incontro, il Faiano riesce subito a riacciuffare il pari grazie agli sviluppi di un’azione offensiva convulsa in area di rigore con i giocatori in maglia verde che colpiscono la traversa prima di trovare il goal siglato da Pellegrino. Dal pari inizia l’incubo biancoazzurro incapace di reagire e continuare a subire le offensive avversarie. Il Faiano allora compie il miracolo alla mezz’ora della ripresa dove, sugli sviluppi di una punizione, l’inserimento efficace di Grieco elude difesa e portiere del Cervinara quanto basta per trovare un insperato 2-1. La gioia del Faiano però rimarrà a metà perché nel finale sarà Conti, in un ulteriore mischione d’area di rigore, a crederci più di tutti per trovare un pareggio che alla fine non accontenta nessuno. Termina dunque 2-2 tra Faiano e Cervinara. Ora i cervi attenderanno nel prossimo turno l’ostica sfida contro il Santa Maria, ancora posizionato in zona playoff, mentre il Faiano sarà impegnato in un vero e proprio big match salvezza, sabato prossimo farà visita alla Palmese.

 

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close
Inline
Inline