EccellenzaVN Calcio

Eccellenza – Al via i playoff dopo il pasticcio del ricorso dell’Agropoli

Tre turni eliminatori che si giocheranno in sei giorni, dal 23 al 29 giugno

La chiusura della fase a gironi del campionato d’Eccellenza ha portato a strascichi e lungaggini burocratiche. Tutto è partito dalla sfida disputata lo scorso due maggio tra Agropoli e Buccino Volcei, vinta di una rete dai delfini. In tale occasione, l’irregolare posizionamento in campo del portiere Manzi (non aveva scontato un turno di squalifica) aveva portato i rossoneri al ricorso in data 12 maggio.

Primo appello che aveva dato ragione al Buccino Volcei, quindi ecco il contro ricorso con data di emanazione della sentenza definitiva calendarizzata per il 21 giugno. In pratica, con la regular season chiusa il 2 giugno sono oltre dieci giorni che non si disputano le gare di post season per i due posti promozione in Serie D. Ma ora la Lega Regionale ha deciso di prendere provvedimenti per salvare la stagione da un goffo pasticcio.

Playoff Eccellenza, quando si gioca?

Talvolta, però, i tentativi d’urgenza diventano anche più maldestri del naturale decorso delle cose: tenendo conto che la stagione sportiva deve terminare, improrogabilmente, entro la fine di giugno, la Lega ha ufficializzato un calendario con tour de force a dir poco killer.

In attesa della pronuncia prevista per il 21 giugno, ed i conseguenti cambiamenti al quadro degli incroci playoff, è previsto al 23 giugno il turno degli ottavi; tre giorni dopo (il 26 giugno) i quarti di finale; il 29 giugno atto finale con le semifinali. Sfide singole, le due vincenti avranno accesso all’Interregionale del prossimo campionato.

E si torna, quindi, alle incertezze che questo format così coraggioso ma anche estremo, tenendo conto delle tempistiche, aveva sollevato fin dalla prima ora. Il primo, serio, rallentamento, ha rischiato di fatto di annullare l’intera ripresa, costringendo le squadre ad una post-season impensabile anche nei campionati professionistici.

Saranno sei giorni di emozioni e tensioni. Impossibile sapere se le vincenti, quindi le squadre che il prossimo anno parteciperanno alla Serie D, saranno effettivamente la miglior espressione calcistica della Campania o semplicemente chi, in queste settimane complicate, ha dimostrato di avere più benzina in corpo.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto