CronacaSenza categoriaVN Notizie

Coronavirus – si blocca il Covid Hospital di Boscotrecase

È una vera e propria situazione di emergenza quella che sta vivendo il Covid Hospital di Boscotrecase in queste ore. Il nosocomio Sant’Anna, che, negli ultimi 2 giorni ha registrato 5 vittime, da questa mattina ha visto il blocco dei ricoveri. Una decisione presa dall’ASL Napoli3 considerato che i 40 posti letto a disposizione degli affetti da Covid sono ormai tutti occupati.

Un’ emergenza dovuta in primis alla carenza di questi ultimi, che dovevano essere inizialmente 70, e che al momento sono ancora in attesa di essere incrementati ma anche, soprattutto, al fatto che la struttura sanitaria boschese risulta essere l’unico punto di riferimento, nella provincia di Napoli, per i malati di Coronavirus in un territorio che conta più di 500mila abitanti.

Carenza recettiva che si va, inoltre, a sommare a quella dei dispositivi di protezione per i medici ed infermieri oltre che, come denunciato dai sanitari, anche di apparecchiature mediche e va a confermare le preoccupazioni espresse, nei giorni scorsi, dai sindaci di Boscotrecase e Torre Annunziata, ma anche dagli esponenti politici delle città servite dall’ospedale, sulla sua inadeguatezza a servire una popolazione tanto numerosa. Ciò ha portato, inoltre, i dirigenti locali e regionali di Fratelli d’ Italia, a chiedere all’ Onorevole Meloni di portare la questione in parlamento, come riferitoci da Fabio Boccia, coordinatore della sezione di Torre Annunziata.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close