PromozioneVN Calcio

Cimitile – Vittoria in rimonta contro il Baiano

Sotto per 1-0 dopo 45’, i locali la ribaltano nella ripresa

Allo stadio “Sporting Club” è andata in scena la sfida tra Cimitile e Baiano. Si trattava di una gara speciale: intrecci e storie da raccontare di chi ha vestito entrambe le casacche.

Derby granata tra due compagini che orbitano nell’Agro Nolano. I locali, oggi in maglia bianca di cortesia, ospitano il Baiano, in maglia granata a quadri.

Gara maschia in tutti i 90’. Nel primo tempo, punizione da posizione defilata in favore del Baiano, ben controllata da De Riggi.

Poi al 35’ il Baiano si porta in vantaggio. Staffelli riceve in area di rigore e batte De Riggi con un potente diagonale.

La risposta del Cimitile 4’ più tardi, il calcio di punizione non desta particolari preoccupazioni. La prima frazione termina qui.

Nel secondo tempo parte forte il Baiano. Due occasioni in rapida successione. Al 50’, la conclusione di De Stefano trova la risposta di De Riggi. Dopo pochi secondi, Staffelli sulla linea di porta non riesce a gonfiare la rete.

Il Cimitile aumenta i giri al proprio motore. Al 54’, Di Meo ben appostato in area fallisce una buona occasione.

L’intensità dei padroni di casa è premiata al 65’. Carmine Di Meo viene steso in area di rigore, il signor D’Amato assegna la massima punizione. Il subentrato Paradiso dagli 11 metri non sbaglia per il momentaneo 1-1.

La gara prosegue in perfetto equilibrio. Cimitile e Baiano si affrontano a viso aperto, senza disdegnare gioco fisico. Il finale dell’incontro è ricco di emozioni.

Al minuto 82, Di Meo corre verso la porta ed entra in area. Il suo tiro accarezza il palo lontano e termina sul fondo.

Quando il segno X sembrava scritto, il Cimitile si porta in vantaggio. Ripartenza micidiale dei locali, dalla destra arriva un pallone perfetto per Di Meo che di testa non sbaglia il punto del definitivo 2-1.

Il team di mister Galluccio potrebbe andare a segno al 92’ ma il repentino intervento di un difensore baianese sventa il 3-1.

Si sono affrontate due buone squadre che hanno concesso il giusto spettacolo. Il Baiano di mister Manna resta al palo e torna alla base con un pugno di mosche e tanto amaro in bocca.

Il Cimitile ritrova il sorriso grazie ad una prestazione tutto cuore. Capitan Di Meo vero trascinatore. Slancio in avanti in classifica per gli uomini di mister Galluccio che ora vedono i playoff lontano solo 2 punti.

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto