PromozioneVN Calcio

Cimitile – rotondo successo per 4-2 contro il Serino

I granata sull’1-1 alla fine dei primi 45’ chiudono la pratica nel secondo tempo

Rotondo successo del Cimitile che al Magnotti di Cicciano conferma i pronostici di vigilia battendo per 4-2 il fanalino di coda Serino.

Non basta l’entusiasmo del pareggio a fine primo tempo per gli ospiti, i granata avranno la meglio alla lunga e porteranno a casa il bottino pieno che permette alla squadra di Galluccio di allontanarsi momentaneamente a 10 punti dalla zona play out con la quota salvezza sempre più vicina.La prima frazione di gioco inizia contratta, scontri maschi e poche emozioni sotto porta con gli ospiti che sembrano aver preso meglio il ritmo partita sfruttando gli spazi creati dal tridente bianco azzurro grazie alle incursioni di un vivace Larinouna.
Il Cimitile si riesce a vedere dopo il quarto d’ora grazie a un tentativo di russo ma l’occasione che fa discutere è il goal annullato a Di Benedetto poco dopo la mezz’ora per un presunto fuorigioco dell’ariete al momento del lancio. Poco male per il numero 9 che potrà rifarsi poco dopo grazie a un’azione personale che porta l’attaccante a rubare il pallone e a spedire la sfera alle spalle di Trifone.

La ripresa si riapre con il botto ed è marcato granata: Antonio di Benedetto trova la doppietta approfittando di una palla inattiva per riportare in avanti la squadra di Galluccio. Il protagonista della partita resterà sempre Antonio di Benedetto che ha diverse possibilità per trovare la tripletta ma l’attaccante si dovrà arrendere alla mira prima, al campo poi è infine alla traversa che non gli permetteranno di portare il pallone a casa. Pallone che sarà buttato dentro da Ardolino bravo in azione di contropiede a superare l’avversario prima di trovare la porta per il 3-1 che regala la tranquillità nel risultato. La giostra del goal però non si ferma e prima del triplice fischio arriveranno altri due goal, uno per parte: prima è il Cimitile a finalizzare grazie alla marcatura di Di Benedetto, questa volta il centrocampista Gerardo a trovare il poker granata e poi sarà il serino a chiudere le marcature proprio prima di rientrare negli spogliatoi grazie al pallone buttato dentro da Larinouna che sarà utile solo a registrare il finale di 4-2 da consegnare agli archivi dell’ottava giornata di ritorno del girone C di Promozione.

Il tabellino:
Cimitile-Serino 4-2
Cimitile:Napolitano, Iovino (1’st Ambrosino), Perrella, Di Bendetto G, D’Avanzo, Liparuli, Ardolino (46’st Moccia), Aprea, Di Benedetto A (45’Russo), Cittadino (15’st Altieri), Russo (11’st Di Meo). Altri: Capasso, De Simone, Caccavale.
Serino: Trifone, De Nardo, Castiello (32’pt Moreira), Sandullo (39’st Sicali), Zeolla,Hachimi, Arguello, D’Amore (42’st Ibhaimi) Utsalo, Assari (33’st Acerra), Larinouna. All: Festa
Marcatori: 42’pt e 2’st Di Benedetto A, 45’pt Hachimi, 29’st Ardolino, 40’stDi Benedetto G, 49’st Larinouna
Arbitro: Tedesco di Battipaglia

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close