PromozioneVN Calcio

Cimitile – manita alla Viribus Somma 100

Tripletta di Di Meo, Colonna e Montagnolo le firme della gara

9 goal in 2 partite e una sola marcatura subita. Il Cimitile si riprende alla grande dopo la disfatta interna con il Marzano e dopo la vittoria nel derby con le vespette di settimana scorsa fa suoi anche i 3 punti messi in palio contro la Viribus Somma.

Al Magnotti di Cicciano cala il tris Di Meo seguito dalle marcature del rientrante Colonna e della chiusura definitiva di Montagnolo.

L’avvio frizzante e non privo di emozioni porta subito il bomber granata a colpire un palo al quarto d’ora di gioco lanciato verso la porta difesa da Piccolo.

Poco male per il falso nuove: al 24’ per un tocco di mano il direttore di gara concede un calcio di rigore ai padron di casa. Dal dischetto Di Meo cerca il sette, Piccolo intuisce ma il tiro è più forte. 1-0 Cimitile.

La Viribus proverà ad alzare il ritmo ma il raddoppio è dietro l’angolo. Ancora una volta il Cimitile costruisce al 31’ partendo dalle retrovie e sull’assist di Colonna il velo di Carifi aiuta Di Meo a trovare il corridoio giusto per il 2-0.

La prima frazione si chiuderà dunque con il doppio vantaggio dei padroni di casa

Nella ripresa la Viribus sembra avere il piglio giusto e il panico creato nei primi minuti sembra portare a loro favore l’andamento della gara. Al primo giro di lancette un gran parapiglia in area grazia la difesa granata, al 7’ invece De Riggi compie il doppio miracolo.

Poi Menna atterra Esposito ed ecco che un altro calcio di rigore potrebbe cambiare le sorti dell’incontro ma dal dischetto Di Sierno si lascia ipnotizzare da De Riggi che compie ancora un miracolo tenendo il risultato sul 2-0.

Il tris arriva venti minuti dopo: tutto facile per Colonna buttare di testa il pallone del 3-0 sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

La Viribus cala del tutto e un minuto dopo  arriva il poker: può festeggiare Di Meo che sul lancio di Cittadino ha tutto il tempo di superare gli avversari e piazzare sul secondo palo la palla della tripletta personale; altri 60 secondo e la Giostra del goal che non si ferma quando il neo entrato Montagnolo è caparbio a rubar pallone a un avversario addormentato, lanciarsi in area, superare il portiere e piazzare a porta vuota il 5-0 finale.

Gioia e consapevolezze al triplice fischio. Il Cimitile si conferma sempre più protagonista della stagione 2019/2020, Viribus che ancora in grande difficoltà la Viribus che può provare a ripartire dalla prossima quando ospiterà il San Vitaliano.

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto