Promozione

Cimitile – In casa contro il Montoro finisce 1-1

Alla rete di Liparuli, risponde Palmieri

In attesa del termine dei lavori di restyling del “Vincenzo Magnotti” di Cicciano, casa del Cimitile nella passata stagione, i granata sono scesi in campo, per la prima tra le mura amiche, sul terreno di gioco del San Vitaliano, squadra affrontata 7 giorni fa.

Ed è ancora pareggio per i granatieri: una rete per tempo nell’1-1 contro il Montoro. Una prestazione rispettabile per i “locali”, nomadi in fatto di stadio di casa ma non nel gioco, contro una compagine ben allestita e totalmente differente rispetto al Montoro dello scorso anno.

La gara, appassionante ed imprevedibile, ha regalato emozioni ai privilegiati presenti al “Comunale” di San Vitaliano.

Già al 3’ sono gli ospiti a farsi vivi in attacco con Imbriani, il suo tiro termina di poco sul fondo.

Risponde il Cimitile all’11’, il tiro di De Stefano è deviato pericolosamente in calcio d’angolo.

Ancora Cimitile al 23’, Di Meo tenta la conclusione, respinge Orefice.

Dopo un’azione insistita, al 30’, sblocca la gara la formazione di casa. La palla respinta dalla difesa arriva a Liparuli che di prima intenzione trafigge il portiere Montoro per l’1-0 Cimitile.

3’ più tardi il Montoro si affaccia in area granata ma nel traffico dell’area di rigore De Riggi è attento a sventare ogni minaccia.

Al 43’ è ancora una conclusione deviata di Mirko De Stefano a creare pericoli ma è solo calcio d’angolo.

Dopo 1’ di recupero il signor Mohamed Bouabdallah della sezione di Caserta fischia la fine del primo tempo.

Inizia la ripresa e dopo 1’30’’ il Montoro pareggia. L’azione si sviluppa sulla sinistra, la palla arriva a Palmieri che si incunea verso la porta e batte De Riggi per l’1-1.

4’ più tardi sono ancora gli ospiti a fare la voce grossa. Rinaldi disegna una perfetta traiettoria per la testa di Imbriani che però manda alto.

Al 60’ acuto cimitilese con il palo colpito da Paradiso dalla lunga distanza.

Le due squadre lentamente calano i propri ritmi, di conseguenza le emozioni diminuiscono con il passare dei minuti.

All’80’ è ancora il Cimitile ad andare vicino al nuovo vantaggio ma la punizione calciata da Paradiso è disinnescata in grande stile da Orefice.

Non ci sono più emozioni. Dopo 3’ di recupero, il direttore di gara fischia tre volte.

Dopo due partite disputate, Cimitile e Montoro proseguono il loro cammino in campionato da imbattuti. La formazione granata cresce gara dopo gara e cercherò conferme nel prossimo incontro, in trasferta contro l’FC Avellino.

 

 

IL TABELLINO

 

A.S.D. CIMITILE – A.S.D. MONTORO       1-1

MARCATORI: 30′ Liparuli (C), 47′ Palmieri (M)

 

CIMITILE: De Riggi, De Sarno (81′ Apuzzo), Perrella (73′ Pirozzi), De Stefano, Visone, Liparuli, Balascio, Paradiso, Annunziata, Di Meo, Falco; a disposizione: Cerciello, Crivelli, Cocozza, D’Avanzo, Giglio, Grasso, Aprea. All. Meo

MONTORO: Orefice, Romano (77′ Giuditta), Menna, Rinaldi, Di Franco, Pini, Imbriani, Palmieri, Arcobelli, Petrozzi, Conte (46′ De Angelis); a disposizione: Cavallo, Cerciello, Capuozzo, Di Giacomo, Marino, Brasiello. All. Silvano.

AMMONITI: nessuno

RECUPERO: 1′ e 3′

ARBITRO: Mohamed Bouabdallah di Caserta

ASSISTENTI: Marco Infante e Tiziano La Monica di Battipaglia

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds