EventiVN Cultura

Cimitile – Festa dei Gigli 2018: due obelischi per la ballata

Dalle festività legate alla celebrazioni per San Felice, santo patrono locale, ad un appuntamento che ritorna a Cimitile, quello con la Festa dei Gigli, è una comunità che riscopre le sue grandi passioni, quella locale, per una settimana ed oltre chiamata ad affollare le strade cittadine nel ricco calendario eventi di settembre.

Una lunga settimana di preparativi quella finalizzata all’allestimento delle macchine da Festa, due quelle già pronte a ballare per l’edizione 2018, in mattinata ferme in Corso Umberto I e lungo la via nazionale delle Puglie, già ornate con i rivestimenti per la grande occasione, in stasi per il momento per farsi ammirare dalla comunità locale, e di quella allargata che fa riferimento ad appassionati attesi in città dall’intera area nolana.

Ed è questo lo sfondo di un lungo fine settimana di passione, con i Gigli già testati per la ballata di domenica, che sarà anticipata, come da consuetudine, da due lunghe serate di festeggiamenti, a partire da stasera e poi ancora domani, sabato 15 settembre, attorno al simbolo della devozione nel segno dell’aggregazione tra operatori della festa e cittadinanza, pronti a condividere l’euforia del lungo week end.

Ed è gia attesa per la giornata di domenica, momento apice della festa, quando gli obelischi balleranno nel doppio appuntamento mattutino e pomeridiano, spalle pronte per portare il simbolo della fede verso il cielo, strette ancora una volta nel nome di una tradizione che cresce, che unisce, che fa partecipazione e comunità.

Articoli correlati

Close