Cronaca

Cicciano – Percuoteva i genitori per ottenere soldi per comprare droga, arrestato

Percuoteva i genitori anziani per estorcere loro soldi e comprare così degli stupefacenti: a Cicciano, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 42enne, già noto alle forze dell’ordine.

Il tossicodipendente, che conviveva con i propri genitori di 77 e 64 anni, aveva preso a calci e pugni i suoi, provocando loro contusioni ed escoriazioni al viso ed in più punti del corpo, per ottenere il denaro e così acquistare gli stupefacenti.

I traumi, diagnosticati dal medico di famiglia, accertavano episodi di violenze regresse poi rilevati dai militari dell’arma.

L’arrestato ora è stato condotto alla casa circondariale di Poggioreale.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close