Cronaca

Castellammare di Stabia – Usavano il cosiddetto “panaru” per vendere droga: arrestate tre persone

A Castellammare di Stabia, i carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tre persone dello stesso nucleo familiare, Pasquale Vitale di 57 anni, Lucia Solimeo di 51 anni e Maurizio Vitale di 26 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine.

I militari durante numerosi servizi di osservazione notavano un numeroso via vai di persone nei pressi dell’abitazione dei Vitale, meglio conosciuti a Castellammare con il soprannome “i mariuoli”, e in alcune circostanze, come avviene ancora in alcuni quartieri popolari, si servivano del cosiddetto “panaru”, ma al posto di comprare il pane vendevano droga.

Fatta irruzione e perquisita l’abitazione dei tre sono stati rinvenuti occultati tra calzini e mutande 45 gr. di marijuana e 3mila euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Gli arrestati sono stati tradotti agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds