CastellammareCittàCronacaVN Notizie

Castellammare – Espropri Eav, lettera del Commissario Cannizzaro all’Azienda

Il Commissario Prefettizio Raffaele Cannizzaro, attraverso una lettera indirizzata all’Azienda, ha mostrato i suoi timori in merito all’opera urbanistica del sottopasso di via Cosenza. Ciò in favore e in difesa dei cittadini stabiesi, e soprattutto dei proprietari delle aree da espropriare, preoccupati di mutare il loro stile di vita e le loro abitudini quotidiane. Il Commissario, nella lettera, ha richiesto all’Azienda in che modo sarebbero state acquisite tutte le autorizzazioni per l’esecuzione dell’opera, dal momento che è in corso una conferenza dei servizi decisoria.

L’Eav invece, continua a portare avanti il progetto riguardo la soppressione di Via Cosenza e Via Grotta San Biagio. L’Azienda va avanti dritta per la sua strada a favore della nascita del sottopassaggio e di altre eventuali opere, dopo aver richiesto la pubblicazione all’Albo Pretorio dell’Ente, dei documenti necessari all’avvio del progetto, delegando il progetto ad un concessionario o contraente generale. Il Presidente De Gregorio ha da sempre mostrato, come il sottopassaggio potrebbe produrre aspetti positivi, su tutti quello ambientale – acustico, con treni più veloci, in vista del raddoppio della tratta della circumvesuviana.

Perplessità e criticità al sottopasso delle polemiche invece per i cittadini stabiesi, sempre più al centro di dibattiti regionali e nazionali. Una situazione assai irrisoria e paradossale che sembra non avere un lieto fine o meglio una certezza sulla realizzazione dell’opera. Un contesto tutto in divenire, ma senza che nessuna autorità si assuma le proprie responsabilità verso cittadini e commercianti.  

Articoli correlati

Back to top button