CronacaVN Notizie

Castellammare di Stabia – Ospedale San Leonardo: riorganizzazione e cambio al vertice

Nuovo cambio al vertice dell’ospedale San Leonardo, dopo quello di aprile che aveva visto il direttore sanitario Mauro Muto lasciare l’incarico “Poiché le sue competenze – come era stato chiarito dall’Asl NA3 – erano state richieste in regione per gestire il dilagare della pandemia da Covid-19”venendo sostituito dalla dottoressa Rosalba Santarpia che, pare, aver presentato nelle scorse ore le proprie dimissioni a causa in particolare, secondo voci di corridoio, del difficile rapporto lavorativo con il direttore del pronto soccorso, il dottor Pietro Di Cicco.

A sostituire la Santarpia, nel ruolo di cui è titolare il dottor Mauro Muto, sarà Giuseppe Lombardi, attualmente già direttore sanitario degli ospedali di Vico Equense e Sorrento.

Sull’avvicendamento è intervenuta anche l’Asl con una nota rilanciata dall’ANSA ”La scelta di Lombardi è stata dettata dalla momentanea impossibilità di Muto di ritornare nella funzione di direttore sanitario dell’ospedale – ha chiarito l’azienda sanitaria – la nuova articolazione della direzione sanitaria si è resa necessaria esclusivamente per motivi tecnici-normativi relativi alla qualifica di specialista ambulatoriale della dottoressa Rosalba Santarpia che non consentono di applicare il contratto collettivo nazionale della dipendenza”. Rosalba Santarpia che, tuttavia, continuerà a svolgere il proprio servizio come dirigente presso la direzione sanitaria dell’ospedale.

Nel frattempo il nosocomio stabiese ha vissuto nelle ultime settimane un periodo molto intenso, dapprima facendo fronte all’emergenza, generatasi a fine ottobre, a causa dell’esaurimento dei posti letto disponibili all’interno del pronto soccorso, con un numero di pazienti Covid positivi, da assistere, molto più alto di quello per il quale la struttura era preparata. Ciò ha richiesto successivamente una riorganizzazione dei reparti del nosocomio con la dislocazione di quest’ultimi tra le due ali della struttura sanitaria.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto