CastellammareCittàVN Notizie

Castellammare di Stabia, no al sottopasso di via Cosenza: assemblea pubblica organizzata dall’Ascom

L’Ascom di Castellammare di Stabia ha riunito ancora una volta politici, commercianti e cittadini per dire No al sottopasso di via Cosenza. Dopo una prima riunione nella sede dell’Associazione, questa volta ad accogliere molta più gente è servita la sala del Supercinema di Corso Vittorio Emanuele.

L’Ascom insieme a tutti i rappresentanti politici locali hanno sottoscritto un documento che è stato mandato ai commissari e al prefetto di Napoli Palomba per evidenziare il dissenso ad un’opera che non ha mai trovato parere favorevole delle vecchie amministrazioni. Secondo il documento diffuso dall’Ascom stabiese, il sottopasso di via Cosenza è un’opera invasiva che porterebbe soltanto problemi e criticità al territorio ma soprattutto ai cittadini. Dunque, sembra chiara la volontà e le richieste di gran parte della città per un’opera che però rimane ancora in piedi. Non è stato ancora presentato un progetto e nei piani dei commissari, insieme all’Eav, c’è la volontà di organizzare un’assemblea pubblica in cui verrebbe spiegata la fattibilità nei dettagli dell’opera.

Tuttavia, a prescindere dal progetto che possa o meno essere presentato, l’Ascom così come tutti i partiti politici e la cittadinanza non pongono la loro fiducia nell’Eav perché gli svantaggi e le problematiche a breve termine sarebbero troppe per poter resistere per anni, secondo loro, a un cantiere nel cuore della città. La protesta civile e democratica non si ferma ma continuerà nelle prossime settimane per poter fermare il progetto del sottopasso.

Articoli correlati

Back to top button