Cronaca

Caserta – Sversamento rifiuti speciali pericolosi: sequestrata area di 800mq

I Finanzieri della Tenenza di Piedimonte Matese hanno individuato, nel territorio del Comune di Alife, un’area di circa 800 mq. sulla quale erano stati sversati oltre 40 quintali di rifiuti speciali pericolosi, abilmente occultati nella vegetazione, costituiti da lastre di eternit, laterizi ed altri prodotti di risulta.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro preventivo e i proprietari della stessa sono stati deferiti a piede libero all’Autorità Giudiziaria per il reato di illecita attività di gestione dei rifiuti. Nell’ambito dello stesso piano d’azione, le Fiamme Gialle hanno inoltre sottoposto a sequestro un apparecchio da intrattenimento illegale, installato in un bar-pasticceria di Castel Campagnano in maniera abusiva e sprovvisto dei necessari titoli autorizzatori, nonché oltre 50 confezioni di profumi e deodoranti riportanti i noti marchi di alta moda contraffatti, quali “Dolce & Gabbana”, “Hypnotic”, “Giorgio Armani”, “Ugo Boss”, “Fahrenheit”.

I responsabili sono stati rispettivamente uno segnalato alle competenti Autorità per violazione delle norme contenute nel Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza e l’altro denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per il reato di contraffazione.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close