Cronaca

Caserta – Controllo del territorio, tre arresti

Territori controllati, nell’agro aversano la presenza dell’antiterrorismo e il pronto impiego della guardia di finanza. I baschi verdi hanno pattugliato l’area controllando oltre 100 veicoli, elevando sanzioni per violazioni al codice della strada, guida senza patente, mancanza di assicurazione e possesso di documenti falsi.

In particolare, è stata intercettata un’autovettura in fuga con a bordo tre soggetti stranieri, di nazionalità giorgiana, che erano appena stati segnalati per aver commesso un furto in un’abitazione di Castrovillari. Il veicolo è stato bloccato dalle Fiamme Gialle e la successiva perquisizione ha consentito di rinvenire, occultati ad arte in doppi fondi ricavati nel cruscotto, arnesi da scasso e numerosi gioielli e denaro contante, refurtiva proveniente dal colpo messo a segno dai malviventi. I tre responsabili, tra l’altro muniti di documenti di identificazione falsi, sono stati tratti in arresto.

A Caivano, invece, è stato individuato un furgone, il cui conducente di nazionalità estera, alla vista della pattuglia si è dato alla fuga. Dopo un inseguimento l’automezzo è stato fermato e all’interno i militari hanno rinvenuto un’autovettura rubata, interamente smontata.

Nel settore del gioco d’azzardo e delle scommesse clandestine sono stati invece effettuati 17 interventi, che si sono conclusi con il sequestro complessivo di 9 apparecchi e congegni da intrattenimento, 2 PC utilizzati per l’illecita raccolta di scommesse su siti esteri e con la denuncia di 7 soggetti, di cui un minorenne. In un caso il gestore di una sala giochi è stato anche denunciato per furto aggravato di energia elettrica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close