Cronaca

Caserta – Arrestato dirigente Comune di Alife e del Consorzio Metano Campania 25

La Tenenza della Guardia di Finanza di Piedimonte Matese ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, nei confronti di Pietro Sansone, Dirigente dell’Area Finanziaria, sia del Comune di Alife (CE) che del Consorzio Intercomunale Metano Campania 25, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.
Le indagini, eseguite anche a mezzo di strumentazione tecnica, hanno consentito di accertare in capo al Dirigente una sistematica appropriazione indebita di somme di denaro di spettanza degli Enti, negli anni 2007/2012, per l’importo complessivo di oltre 285 milioni di euro, depauperando notevolmente il patrimonio pubblico.
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close