PromozioneVN Calcio

Carotenuto – la Promozione finisce a Ponte, playout ai beneventani

basta una rete ai giallorossi per condannare i rossoneri alla prima categoria

La stagione del Carotenuto termina nel peggiore dei modi. Nello spareggio playout ha la meglio il Club Ponte che si salva grazie al un goal di Hicham all’85° condannando alla retrocessione la squadra di patron Annunziata.

La partita sembra deporre male già nella prima frazione di gioco con i padroni di casa pronti a far risultato quanto prima ma nonostante i numerosi tentativi la porta del Carotenuto resta inviolata. La prima occasione arriva con Varrcchio che in break riesce a servire in profondità Fusco ma il suo diagonale viene prontamente intercettato dall’estremo difensore rossonero. Poi visti gli spazi chiusi Santamaria cerca di sbloccare dalla distanza ma il tiro termina abbondantemente a lato. Clamorosa poco dopo l’occasione creata da Varricchio quando ci crede più di tutti su un difficile cross di Mortaruolo ma il suo servizio in area per il più facile dei tap-in non trova alcun compagno. I pericoli maggiori arrivano dalla destra e sono le palle aeree che mettono spesso in difficoltà il Carotenuto come quando De Fiore prima del riposo serve un bel cross per Varricchio ma il suo colpo di testa poco calibrato termina di poco alto sulla traversa portando così al riposo le due compagini sullo 0-0.

Per vedere finalmente un’occasione degna di nota del Carotenuto bisognerà aspettare la ripresa quando Pascarella pesca in profondità Castiello che non riesce a controllare la sfera imbattendosi sul portiere e sulla seconda palla Iervolino riesce anche ad inquadrare lo specchio della porta ma il goal siglato viene annullato per il fallo del numero 10 rossonero. Castiello proverà a rifarsi poco dopo su calcio d’angolo ma il suo colpo di testa termina di un soffio lontano dal secondo palo. Da un goal annullato a un altro: in questo caso sono i giallorossi che sul colpo di testa di Hicham che termina in porta si alza immediatamente la bandierina dell’assistente rinviando l’appuntamento con il goal. I padroni di casa prendono però fiducia e in più occasioni impensieriscono la retroguardia del Carotenuto che si arrenderà definitivamente sul colpo di testa di Icham all’85 sfruttando la gran confusione creatasi in area per condannare definitivamente la squadra rossonera a disputare il prossimo anno il campionato di prima categoria.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close