CronacaVN Notizie

Canale San Tommaso: presentati i risultati dei lavori di bonifica del canale cloaca

Attività di controllo e attività di bonifica camminano a braccetto per cercare in tutti i modi di mettere fine alla mortificazione del fiume Sarno. L’imponente struttura che vedete nelle immagini è il collettore fognario che con due impianti di sollevamento recapita i reflui al depuratore di Scafati permettendo così di rendere di nuovo pulite le acque del canale San Tommaso tra Angri e Scafati.

Un canale cloaca la cui bonifica rientra nell’ambito dei programmi di risanamento ambientale europei che porteranno all’eliminazione di 113 scarichi di acque reflue non depurate ricadenti nel fiume Sarno e, più in generale, nei corpi idrici superficiali. L’operazione interesserà 6 comuni della zona, Angri, Corbara, S.Egidio del Monte Albino, Pompei, Sant’Antonio Abate, Scafati.

Un programma di azioni realizzate in sinergia da regione, ente idrico campano e Gori. Tra gli obiettivi completare gli schemi fognari dei comuni ricadenti nel bacino idrografico del fiume Sarno e dotare oltre il 90% di tale territorio dei servizi fognari e depurativi.

Ma soprattutto ottimizzare gli impianti di depurazione comprensoriali e avviare il processo di trasformazione di tali impianti in “Fabbriche Verdi” per migliorare la sostenibilità economica ed ambientale.

Articoli correlati

Back to top button