Cronaca

Camposano – Stazione circumvesuviana: lite tra ragazzi finita con accoltellamento

Epilogo per fortuna non grave a seguito di un episodio di bullismo successo stamattina all’esterno della stazione della circumvesuviana di Camposano.

I carabinieri della Compagnia di Nola hanno denunciato un 18enne del luogo, ritenuto responsabile di lesioni personali e porto abusivo di coltello, per aver causato ferite ad un 17enne durante una lite iniziata per futili motivi.

Il giovane diciottenne autore del ferimento, incrociando a piedi alcuni minori fermi a chiacchierare tra loro avrebbe preteso che gli si liberasse il passaggio. Il rifiuto di uno dei giovanissimi del gruppetto avrebbe alimentato la lite e i rispettivi atteggiamenti di sfida sarebbero sfociati in una colluttazione, in conseguenza della quale il denunciato avrebbe estratto un coltellino, con la lama fortunatamente inidonea a causare lesioni gravi, e avrebbe colpito il minore, causandogli lesioni ritenute guaribili in pochi giorni di prognosi.

Una pattuglia dell’Arma già predisposta nei pressi della stazione, ha rintracciato e fermato il feritore a poca distanza dal luogo del litigio, identificandolo e denunciandolo a p.l. all’autorità giudiziaria nolana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close