Politica

Campania – Trattamenti in deroga: via ai decreti per i primi 1300 lavoratori

L’assessorato al Lavoro, Severino Nappi, ha emesso i primi decreti per la concessione degli ammortizzatori in deroga in favore dei lavoratori della Regione Campania.

Il primo gruppo di beneficiari è composto da oltre 1.300 lavoratori delle cinque province della regione.

La Campania è la prima regione d’Italia ad aver autorizzato l’erogazione dei trattamenti in deroga per l’anno 2014, in forza della dotazione straordinaria stanziata già nel 2012 dall’ente stesso.

“Il buon governo della cosa pubblica – sottolinea l’assessore al Lavoro Severino Nappi – è soprattutto strategia e programmazione. In questo caso ci eravamo accorti di uno stato di sofferenza nazionale sul tema e, con il presidente Caldoro, già due anni fa abbiamo cominciato a programmare le azioni necessarie per sostenere l’emergenza economica. Accanto al sostegno al reddito, però, ed è questa la straordinaria differenza rispetto al passato, abbiamo avviato anche le misure di politica attiva, a cominciare dai finanziamenti alle imprese che investono nelle nostre aree di crisi ed assumono proprio questi lavoratori in difficoltà.”

“Abbiamo puntato sulle misure a sostegno della crescita e dello sviluppo. Ma con un impegno: non lasciare solo chi ha più difficoltà”,  conclude il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close