Politica

Campania – Trasporti, investimenti per 600 milioni

Trasporti in Campania; una situazione ai limiti che genera servizi scadenti, con disagi per gli utenti costretti a muoversi in uno stato di quotidiana precarietà. Questa mattina conferenza stampa del presidente De Luca, per fare il punto della situazione, sullo stato di un servizio scadente e sottodimensionato rispetto alle reali necessità, e sugli investimenti che la regione intende fare per il rilancio del comparto, potenziandone i servizi, aumentando l’efficienza.
Al momento sono solo 180 gli autobus disponibili su una esigenza di 380 mezzi, con una situazione debitoria per alcune aziende pesantissima. De Luca non ha esitato a definire il servizio trasporti campano da terzo mondo.
Il punto sulla volontà di investire 600milioni di euro per acquistare nuovi mezzi, tra pullman e treni. Insomma una spinta concreta per far ripartire il comparto dei trasporti, e per garantire servizi ai tanti pendolari e utenti campani.
Completare la rete metropolitana su ferro è l’obiettivo strategico della giunta regionale. Rafforzare i collegamenti tra i capoluoghi, riattivando alcuni cantieri.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close