Politica

Campania – Grande Progetto Sarno, a sorpresa il no di Pompei

Grande Progetto Sarno, arriva il via libera al primo lotto di lavori che interesserà i territori dell’agro nocerino a valle di Scafati. Interventi per 60 milioni di euro che dovranno realizzare uno scolmatore delle piene; un’opera in grado di evitare alluvioni, mentre si attuerà una riqualificazione di tutto il tratto litoraneo del comune di Torre Annunziata, con la realizzazione di attrezzature sportive a servizio dei cittadini.

La Conferenza dei Servizi ha dato il suo parere al Grande Progetto per il risanamento del fiume Sarno, grazie ad un alto senso di responsabilità. L’assessorato regionale diretto da Edoardo Cosenza e l’Arcadis, soggetto beneficiario dell’intervento, potranno far partire le procedure necessario per l’approvazione definitivo del progetto con i conseguenti bandi di gara.

Il Governo centrale considera l’opera di risanamento del fiume Sarno una priorità nazionale.

Unica nota stonata tra tante intese, la posizione del comune di Pompei, che attraverso un delegato, ha formulato un parere negativo con motivi assolutamente superficiali, nonostante il sindaco avesse personalmente espresso parere positivo, tanto direttamente a me quanto recentemente all’Autorità di Bacino.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close