Politica

Campania – Centomila euro per commercianti di Chiaia danneggiati dal crollo del marzo scorso

Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e l’assessore alle Attività produttive Fulvio Martusciello, hanno incontrato oggi a palazzo Santa Lucia, i rappresentanti dei 22 esercizi commerciali danneggiati dal crollo del civico 72 di Riviera di Chiaia, avvenuto lo scorso 4 marzo.

La Giunta ha assegnato alle imprese centomila euro a supporto del rilancio degli esercizi che hanno subito danni a seguito del crollo, al fine di essere al fianco delle realtà economiche in difficoltà.

“Abbiamo raccolto il grido di dolore di questi commercianti, la cui attività è stata gravemente danneggiata se non interrotta a seguito del crollo – ha sottolineato Martusciello – dando un primo segnale concreto con l’inserimento di un sostegno economico all’interno del bilancio, grazie anche alla sensibilità mostrata dal presidente Caldoro su questo tema.”

“Qualcuno tra i commercianti danneggiati dal crollo ha riaperto ma in generale la situazione è molto difficile, per questo ringrazio il presidente Caldoro e l’assessore Martusciello per la vicinanza che la Regione Campania ha mostrato rispetto alle nostre istanze”, ha dichiarato Roberto Russo a nome dei titolari degli esercizi commerciali danneggiati dal crollo.

Il presidente Caldoro ha espresso la propria soddisfazione per l’esito dell’incontro.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close