Girone GSerie DVN Calcio

Savoia – I Bianchi tornano a vincere al Giraud: 1-0 con il Sassari Latte Dolce

Dopo le vittorie del Monterosi, 2-1 con l’Arzachena, e del Latina, 3-0 con l’Afragolese, il Savoia se vuole restare in corsa per il primo posto, considerando anche le gare che le prime due dovranno recuperare, non può sbagliare, ed i ragazzi di mister Aronica lo Sanno bene.

Una partita tutt’altro che spettacolare quella con il Sassari Latte Dolce, vinta per 1-0 su situazione da palla inattiva, che però permette ai Biancoscudati di inanellare la seconda vittoria di fila mantenendo ancora la porta inviolata.

Il primo brivido per i padroni di casa arriva al secondo minuto di gara, quando Riccio nel tentativo di servire il proprio portiere, di petto, rischia tanto. Passano 12 minuti durante i quali le due compagini creano poco, con i Bianchi che a tratti si fanno vedere nell’area avversaria. Al 14’ con Correnti che la crossa in mezzo dove Orlando impatta in rovesciata. Bel gesto tecnico che però non porta a nulla, con la sfera che termina sul fondo.

Al 18’ i Sardi si rendono pericolosi su calcio d’angolo con la palla che rimbalza in area dove Scotto colpisce di testa rimettendola in mezzo, con la retroguardia oplontina pronta a spazzare. La risposta dei padroni di casa arriva al 24’ con Fornito che dal limite tira verso la porta.

Al 29’ il Latte Dolce va vicino al vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Cabeccia che per fortuna di Esposito pende male la mira.

Gol non fatto gol subito, ed infatti al 33’ su angolo, battuto da Fornito, Poziello sblocca la gara.

Rete che di fatto segna la fine del primo tempo. I restanti minuti di gioco offrono poco. I padroni di casa controllano il gioco puntando a congelare il parziale fino all’intervallo e gli ospiti di rado riescono a raggiungere l’area avversaria.

La seconda frazione si apre con una buona occasione per i Bianchi. Russo prima ci prova prima da fuori area e poi su respinta dell’estremo difensore, che questa volta blocca la sfera.

Al 14’ dalla destra tiro-cross di Orlando che colpisce il palo.

Dopo l’occasione avuta, con il proprio numero 9, il Savoia abbassa il ritmo a vantaggio degli ospiti che cercano, per quasi 20 minuti, di scardinare la retroguardia oplontina senza successo e senza essere mai realmente pericolosi.

Una buona chance per i ragazzi di mister Udassi arriva da calcio piazzato al 41’. Scotto dal limite tira in porta ma esposito non si lascia sorprendere. Match che termina con l’ultima occasione per il Savoia che a 30 secondi dal termine sfiora il raddoppio con Kacorri.

Triplice fischio dell’arbitro. 1-0 per il Savoia.

Seconda vittoria di fila per i padroni di casa che restano a -6 dal primo posto, in attesa dei recuperi di Monterosi e Latina. Il Sassari Latte Dolce resta invece, per un punto, nella zona calda della classifica, in attesa del recupero con la Nocerina.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto